due giornaliste (alle prime armi) e il loro modo di vedere la rassegna continentale

14/06/08

Separati alla nascita/9

Cattive? Sì, lo ammettiamo, oggi potremmo sembrare cattivissime... Per questo, prima che qualcuno proponga la nostra radiazione dall'albo, ci teniamo a precisare che il gioco delle somiglianze è uno scherzo e basta. Accostare due persone per noi non ha nessun significato nascosto (politico o morale) e non è nemmeno un giudizio. I separati alla nascita che vi proponiamo qui sotto potrebbero sembrare offensivi, ma non lo sono affatto, tanto più che molti di questi personaggi ci stanno anche tanto simpatici (tra quelli ancora in vita e che non hanno mai manifestato tendenze dittatoriali). Del resto tutto questo blog non vuole essere niente di più che un divertissement, un passatempo divertente, perciò ci auguriamo che tutti lo interpretino come tale.







7 commenti:

Ferrarista Calabrese ha detto...

mamma che brutto Sloth!! e poverino Ribery gli sommiglia davvero|| suggerisco altri due possibili separati all'arbitro di Romania-Italia: non vi ricorda anche il tenente Kojak ma ancor di più l'orco Shrek!???? gli mancano solo le orecchie (a quel cretino che ci ha annullato un gol regolare!!!)

LeeV ha detto...

Certo, continuerò a leggervi :D
Ma siete veramente 2 tipE a fare tutto ciò?!?! non che mi stupisca ma....ok un po mi stupisce :)

sta serie di separati é fantastica, ribery e ibra su tutti! identici!

la fille de poche ha detto...

grazie per la fiducia dopo la nostra cattiveria imperante...grazie ferrarista e leev. ribéry-sloth è verissimo!

LR ha detto...

Sì, alla prossima serie aggiungiamo Ovrebo-Kojak, tanto il simpatico aribitro pelato fa ancora parlare di sé, brutto stro@@@!!!
Baci alla ferrarista e un salutone a leev.

marta ha detto...

oleeeeeeee!!grazie mille per il post su Ibra!!questo blog,oltre che stupendo,è anche un'ottima valvola di sfogo!!capirete che per un napoletana doc cm me(per cittadinanza e fede calcistica)fare outing con i propri amici sull'amore verso un interista equivale a lasciarci le penne!!

la fille de poche ha detto...

non temere marta, credo che non sei l'unica donna in questa situazione. baci, chia

Anonimo ha detto...

oddio ibraaaa.... davvero uguale a un cammello.. non ci avevo mai pensato a questa cosa...