due giornaliste (alle prime armi) e il loro modo di vedere la rassegna continentale

17/06/08

la difesa del cuore

prendete uno dei migliori giornalisti di raisport, stefano bizzotto, esime esperto di calcio tedesco e mitteleuropeo, o uno qualsiasi dei giornalisti che sanno di calcio, tutti vi diranno che la difesa della germania fa cagare, che è inammissibile che la terza squadra migliore al mondo abbia tre pirla (citazione più volte usata dalla gialappa's) a difendere la porta del (l'inutile - secondo molti -) lehmann. noi siamo qui per dimostrarvi tutto il contrario, se forse i tre difensori della germania sono delle mezze pippe - anche se almeno uno dei tre ha avuto una sfiga che va da qui a nuova york, visto che è stato anche acquistato dal real madrid ed è il preferito della fille - in un altro campo loro rappresentano: LA DIFESA DEL CUORE. sono talmente belli che sembrano usciti da uno di quei grandiosi film anni '80 - di cui personalmente mi nutro -, quelli che quando nelle high school americane - e non solo - passano nei corridoi, la gente li guarda basita....sono così belli per, christoph e arne....ma così belli che rappresentano degnamente le nostre categorie....andiamo con ordine, inizio da quello che mi piace di meno - pina, forgive me - per mertesacker (in alto a sinistra) nasce ad hannover ed è un marcantonio di 198 cm, non gli piace essere considerato un sex symbol e ha fondato da poco una società benefica. a pina piace da morire, a me un po' meno, pina lo ama perché: "il suo cognome ricorda la mia torta preferita". lo ama talmente tanto da averlo insignito del riconoscimento (prendetelo con le pinze): premio per il miglioramento della specie 100% puro ariano. passiamo ad arne friedrich (a destra), beh arne mette d'accordo tutti, lo avevamo eletto più bello del mondiale, dove aveva sbaragliato la concorrenza grazie alle lentiggini sul nasino.
arne è un po' più bassino, 185 cm, non ha una sua fondazione
benefica, ma si occupa assieme a non so chi in un'associazione per combattere la fibrosi cistica. ma è la faccia da spot della nazionale tedesca....è bello come un cioccolatino kinder, rimanendo in tema culinario, arne ha anche scritto un libro di cucina....
ultimo, christoph metzelder (in basso a sinistra), 193 cm gioca nel real madrid, anche lui come per ha una fondazione tutta sua, ma non siamo qui a parlare né delle sue doti calcistiche, né filantropiche, questo pomeriggio poste di fronte all'amletico dubbio quale foto.....eccoci a creare una nuova categoria di belli, noi che abbiamo fatto della fenomologia del bello una bandiera e una fede: BELLO SEMPRE E COMUNQUE: con o senza barba, in bianco e nero o a colori, in tricot della nazionale, in borghese, in casual, capelli corti, capelli lunghi, sorridente, ombroso....questo ragazzo merita la sua categoria.....Metze, wir lieben dich!

5 commenti:

Chancla Sin Par ha detto...

CHRISTOPH TOBIAS METZELDERRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR.

oK eh sido una fan desde la copa mundial korea/japon 2002. y si eh cometido muchas loseradas por seguirle el rastro la verdad es que soy mujer de pocos hombres JAJAA..mmmm mal dicho, soy de pocos hombres QUE ME GUSTAN. y el es el principal obvioooo ASI QUE YO OPINO que si se rapa, se deja el cabello largo, con barba o sin barba SE VE GUAPO porque el que es guapo- todo le va bie.
aparte el no pierde el estilo, siempre tan misterioso, serio, con su look intelectual SIEMPRE seraaaa mi amor platonico. te queremos metze te queremos!

atte, gabriela

Chancla Sin Par ha detto...

btw. nice blog, i'll keep myself updated here, although i dont understand. i still get the idea of what it's said. besides GREAT PICTURES!

la fille de poche ha detto...

gracias gaby!!!!! fue buenisimo....nos conocimos gracias a él y seguimos amigas desde entonces. besitos, gracias......besitos, chiara

Anonimo ha detto...

adoro questi tre esemplari di perfezione fisica ma che se ci capitano dinnanzi mi spiace il gatt rimane il mio preferito.
lu perdono..
baci gra

LR ha detto...

Va bene, ti perdono... ma non raccontare in giro che preferisci ringhio a uno di questi tre...